Profilo

Arch. Sergio Bianchi

Studio di architettura a Cantù

L'architetto Sergio Bianchi, nasce a Cantù e consegue la laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano, avendo maturato fin da giovane il desiderio di lavorare nel mondo dell’edilizia. 

Determinante per la sua formazione è l’esperienza, fin dalle scuole superiori, presso diversi studi di progettazione, che gli permettono di sviluppare durante l’Università presso Politecnico di Milano una maggiore concretezza e consapevolezza nel suo percorso di studi.

Continuando a lavorare presso diverse aziende ha l'occasione di crescere professionalmente spaziando in diversi ambiti del lavoro, dalla progettazione di spazi residenziali al design di complementi di arredo. 

Affiancato da figure professionali durante il suo iter formativo, viene introdotto sin da subito nel vivo delle problematiche lavorative acquisendo una pragmaticità che sarà poi un tratto caratteristico determinante al momento di aprire un'attività propria.

La sua idea di architettura, evolutasi e diventata sempre più matura negli anni, mantiene i tratti comuni della composizione di forme armoniche ed innovative partendo da linee semplici ed essenziali, e quello dell’accostamento di materiali particolari per la creazione di un ambiente fresco, moderno e luminoso, ma sempre accogliente e adatto alle necessità della vita quotidiana. 

Il suo desiderio è quello di cercare sempre un equilibrio del progetto con l’ambiente circostante, creando abitazioni o luoghi di lavoro ariosi e piacevoli, in cui il contatto con l’esterno assume sempre centrale importanza.